Notizie della Sicilia

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 21/04/2017
Giro di Boa per "TANGO DI PRIMAVERA" VII edizione - gli eventi del week end

Giro di Boa per "TANGO DI PRIMAVERA" VII edizione - gli eventi del week end

22 E 23 APRILE PUBBLICO DELLE GRANDI OCCASIONI PER IL GIRO DI BOA DELLA KERMESSE DI CAMINITOTANGO CON LO SHOW DEI BALLERINI ADRIAN VEREDICE E ALEJANDRA HOBERT

Grande attesa per gli eventi del week end della fortunata kermesse tanguera "Tango di Primavera" che ha avuto inizio lo scorso martedì con un grande successo di pubblico sia alle milonghe che agli stage quotidiani.
Domani, sabato 22 aprile la Giant Session presso la Sala Danza della Cittadella Universitaria e domenica 23 aprile il Gran Galà di Palazzo Biscari.
Questi i due appuntamenti per i quali il popolo tanghero sta scalpitando. Occhi puntati, soprattutto, allo show di mezzanotte di domenica dei due ballerini di fama internazionale ospiti di Caminito Tango, Adrian Veredice e Alejandra Hobert (nella foto), (la serata, però, avrà inizio alle ore 21.00). Ma c’è grande attesa anche per la serata di domani curata da Proyecto-Tango, altra occasione in cui i tangheros potranno mettere in pratica quanto appreso in questi giorni di workshop con i Maestri.
"Ancora una volta - dice Elena Alberti, presidente di CaminitoTango - Il `Tango di Primavera` è stato coerente con il percorso culturale sul tango che la nostra associazione porta avanti. In questa occasione, in particolare, si è svelato come il tango sia un linguaggio artistico universale che trascende la comune nozione di territorialità argentina per mescolare invece molte culture e tradizioni locali".
"Le lectio magistralis tenute dai Maestri – continua Angelo Grasso direttore artistico di CaminitoTango – sono state una straordinaria opportunità per approfondire la nostra comprensione del ruolo del corpo nella comunicazione quotidiana non verbale mediata dalla musica, un`opportunità che oltre 300 allievi hanno accolto con interesse e partecipazione. Adrian Veredice e Alejandra Hobert con uno stile che fonde i contenuti tipici del tango tradizionale agli elementi nuovi di quello più contemporaneo, hanno trasmesso la versatilità, plasticità ed eleganza di una danza proiettate verso il tango del Terzo Millennio. Insomma una proposta che arricchisce non poco la nostra rassegna `Tango di Primavera`` giunta ormai alla sua settima edizione".
I preziosi workshops dei Maestri continueranno ancora fino al 25 aprile presso l`Accademia Proyecto-Tango di Catania (info: www.caminitotango.com).

Catania - Viste 226 - Commenti 0