Notizie della Sicilia

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 25/06/2013
Dalle 17 di venerdì 28 alle 17 di sabato 29 lo spettacolo-maratona "Mater Matris"

Dalle 17 di venerdì 28 alle 17 di sabato 29 lo spettacolo-maratona "Mater Matris"

Ventiquattro ore consecutive di performance, attorno al tema sperimentale dell’assenza, selezionato per quest’anno di lavoro, e attorno al tema drammaturgico delle madri che uccidono i propri figli: dalle ore 17 di venerdì 28 giugno alle ore 17 di sabato 29 giugno nella sede di Danzarte Messina, Contrada Conte Annunziata, lo spettacolo-monstre Mater Matris, che conclude la stagione 2012-2013 del Teatro degli Esoscheletri.
Costruita sul format ideato da Sasà Neri, la performance di Luna Obliqua Teatro trae spunto da Oriana Fallaci (Lettera a un bambino mai nato) e Pierpaolo Pasolini (Supplica a mia madre), Kalhil Gibran (Il profeta) e Bertold Brecht (Dell’infanticida Maria Farrar), Euripide (Medea) e Giancarlo Nivoli (Medea tra noi), Grazia Verasani (From Medea) e Annamaria De Pace (Mamma non m’ama) fino ad arrivare, in una integrazione che non fa avvertire lo scollamento, a casi tratti dalla cronaca nazionale e a brani scritti dagli stessi artisti.

La maratona teatrale si realizza in scene che si replicano senza soluzione di continuità e che gli artisti scambiano tra loro a diverse riprese, dalle ore 17 di venerdì 28 giugno alle ore 17 di sabato 29 giugno. In scena gli artisti di Luna Obliqua: Luciano Accordi, Alessandra Borgosano, William Caruso, Gabriele Casablanca, Simona Casale, Tindara Cucca, Martina Cuce’, Cetty Franchina, Margherita Frisone, Gaetano Gervasi, Alice e Riccardo Ingegneri, Gianluca Minissale, Rita Nucera, Antonio Zaccone. Con loro, suonando dal vivo, il giovane percussionista Leonardo Canegallo, già visto ne “Il figlio dell’uomo”. Ha seguito le prove e ne ha tracciato un racconto intimo per il gruppo Maddalena Mannino, già allieva di Neri e oggi critica teatrale a Roma. Tre “vecchie conoscenze” di Luna Obliqua – Bernadette Malaponti, Martina Bertino e Luca Lucio Contarino – introdurranno gli spettatori nelle “stanze” di Mater Matris.


Due possibilità di biglietto: con 5 euro si assiste ad un’ora di performance, con 10 euro si può stare a propria scelta da due a 24 ore. Per assistere a tutte le scene sono necessarie due ore. L’ingresso del pubblico non ha orari, si può entrare quando si vuole e scegliere cosa vedere e quando.

Eggplant caponata, wild fennel pesto and artichoke cream

Eggplant caponata, wild fennel pesto and artichoke cream

The package includes:

2 caponata cans of 200gr

2 cans of wild fennel 200g pesto

2 cans of 200gr artichoke cream



www.shop-e.it
Messina - Viste 1728 - Commenti 0
 
Seleziona l'archivio delle notizie di tuo interesse:
Notizie piu' interessanti filtrate dalla redazione di Arte e Cultura della Sicilia
Notizie di eventi di commemorazione della Sicilia
Notizie di Cronaca della Sicilia
Notizie di Politica della Sicilia
Notizie di carattere religioso della Sicilia
Notizie inerenti siciliani emigrati nel mondo
Notizie del mondo dello spettacolo della Sicilia e di siciliani nel mondo
Eccellenze produttive del settore gastronomico e manifatturiero siciliano novità
Notizie sportive della Sicilia


Seleziona l'anno del quale vuoi consultare l`archivio: