Notizie della Sicilia

Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformià alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
IT ALIA REDAZIONE IT ALIA REDAZIONE Pubblicato il 02/07/2005
Alia. Mini rimpasto in Giunta. Siragusa lascia i lavori pubblici

Alia. Mini rimpasto in Giunta. Siragusa lascia i lavori pubblici

ALIA. (az) A quindici giorni dall?atto intimidatorio sub?to dal sindaco Vincenzo Siragusa, lo stesso primo cittadino lascia la delega ai Lavori pubblici per affidarla all?assessore Lino Di Piazza (nella foto). Le nuove competenze vanno ad aggiungersi a quelle gi? ricevute tre anni fa nel giorno del suo insediamento in giunta e che riguardano Agricoltura, lavoro e formazione. Il capo dell?amministrazione comunale invece continuer? ad occuparsi di Personale, bilancio ed urbanistica.

La decisione di demandare ad un suo collaboratore? mansioni che riguardano uno fra i pi? ?scottanti? settori della pubblica amministrazione ha fatto sorgere in molti qualche dubbio di troppo, suscitando persino non poche illazioni. E? apparso strano, infatti, come il primo cittadino abbia preso tale decisione pochi giorni dopo essersi visto tagliare nel suo podere di contrada Chianchitelli oltre cinquanta alberi d?ulivo. Un vile gesto che ha turbato la serenit? di un intero paese. In molti ora si chiedono se esiste un nesso fra l?attentato sub?to e l?emanazione dell?atto amministrativo.

A fugare ogni dubbio l?assessore titolare della nuova delega. ?Il trasferimento delle competenze era stato deciso due mesi fa - precisa Lino Di Piazza? -. Lo scopo ? quello di dare nuova spinta ad un settore trainante per lo sviluppo economico della comunit?. Non esiste altra motivazione?. Sul fronte delle indagini non si registrano novit? rilevanti. I carabinieri della Compagnia di Lercara Friddi continuano a tessere la trama di un?inchiesta che tarda a chiudersi. Proseguono infatti gli interrogatori, mentre nessun investigatore sembra ancora aver varcato la soglia degli uffici comunali per richiedere fascicoli o carte.
ANTONELLO ZIMBARDO
?

Dal Giornale di Sicilia del 28 giugno 2005 pag. 25

Alia - Viste 361 - Commenti 0