Voci Siciliane

Nuovo Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali: aggiornamento informativa. Leggi Regolamento Utilizzando il nostro sito Web, si acconsente all`impiego di cookie in conformità alla nostra Politica sui cookie  Accetta i cookie da questo sito
ALLEANZA PER ALIA ALLEANZA PER ALIA Pubblicato il 19/10/2017
C O M U N E   DI   A L I A                                            ...

C O M U N E DI A L I A ...

C O M U N E DI A L I A ( Città Metropolitana di  Palermo ) GRUPPO CONSILIARE “ ALLEANZA PER ALIA GUCCIONE SINDACO “ Al Signor Presidente del Consiglio Comunale Al Signor Sindaco del Comune Al signor Segretario del Comune SEDE Oggetto: emergenza “ Accoglienza Immigrati” I sottoscritti Consiglieri Comunali del Gruppo di “ Alleanza per Alia Guccione Sindaco” Premesso - Che con nota prot. n° 10142 del 24 luglio 2017 i Consiglieri di “ Alleanza per Alia Guccione Sindaco” interrogavano in Signor Sindaco del Comune di Alia sull’imminente arrivo , presso il nostro Comune di cittadini extracomunitari; - Che detta interrogazione è stata tratta nel consiglio comunale del 30 agosto 2017; - Che nel corso dell’animato dibattito tenutesi in Consiglio Comunale molti dei nostri dubbi e perplessità, sull’attuazione del servizio di seconda accoglienza Immigrati, sono rimasti senza risposta, al punto tale da chiedere al sindaco di indire un’assemblea cittadina pubblica per coinvolgere e rassicurare l’intera cittadinanza; - che la Cittadinanza aliese, ad oggi, non ha trovato in quelle poche risposte date dall’Amministrazione comunale le giuste rassicurazioni, al punto che il 28 settembre 2017 con nota n° 13106, è stata protocollata dal Movimento culturale “ Tuteliamo gli Aliesi” una petizione “ No apertura del centro di seconda accoglienza “ sostenuta da una raccolta di circa 400 firme. - Che l’Amministrazione Comunale presieduta dal Sindaco Guglielmo Felice anziché indire una pubblica Assemblea Cittadina per promuovere un confronto democratico, come richiesto dai consiglieri comunale di minoranza e dalla petizione del movimento Tuteliamo gli Aliesi, organizzava, presso la sede Comunale il giorno 29/09/2017, un incontro con la cittadinanza per la presentazione della cooperativa Libera…mente che gestirà il progetto immigrati ad Alia; considerato - che nell’incontro del 29 settembre 2017 sono emersi nuovi elementi che confermano la volontà del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale di perseverare nella volontà di istituire il centro di seconda accoglienza ad Alia; - che i Consiglieri di minoranza hanno acquisito altri elementi che aggravano ulteriormente i dubbi e le perplessità già manifestate e rimaste senza risposte; - Che è nostra preoccupazione evitare che l’ esasperazione di alcuni cittadini, privi delle corrette conoscenze, possano mettere a rischio l’ordine pubblico; Considerata la delicatezza e l’importanza della tematica, la tempistica e soprattutto la necessità di tranquillizzare la cittadinanza, riteniamo urgente e indifferibile chiedere la convocazione straordinaria ed urgente del Consiglio Comunale per trattare l’argomento nella sede istituzionale rappresentata da questo Consiglio. Alia lì 17/10/2017 I Consiglieri Antonino GUCCIONE Calogera GATTUSO Maria Grazia ANDOLLINA Rosolino DI PRIMA

Alia - Viste 935 - Commenti 0